LiguriaFood e Dante

 

Dal 2020 il 25 marzo si festeggia il Dante Day. La data è stata scelta in quanto gli studiosi ritengono che proprio il 25 marzo il Sommo Poeta iniziò il viaggio ultraterreno descritto nella Divina Commedia. E nel 2021 si celebra il 700° anniversario della morte e molte saranno le iniziative che si svolgeranno durante l’anno. La Liguria ha avuto un ruolo importante nella vita di Dante e  la nostra casa editrice ne vuole dare ampio risalto.

E’ da poco uscito infatti il volume “Dante, Noli e il Purgatorio” dello studioso Giovanni Toso che analizzando i versi del Purgatorio propone una suggestiva teoria per la quale proprio Noli e le sue alture siano i territorio descritto nei versi del canto del Purgatorio della Divina Commedia. Una teoria che potrebbe avere anche risvolti sul turismo: immaginate, quando finirà l’incubo che stiamo vivendo, quanti Licei potrebbero organizzare gite scolastiche alla scoperta dei luoghi Danteschi. Ma non solo Noli viene citata nel poema. E allora abbiamo voluto approfondire e sul prossimo numero di LiguriaFood in uscita ad aprile abbiamo chiesto ad Umberto Curti di proporci un itinerario alla scoperta dei luoghi Danteschi Liguri: Noli, Luni, Lerici, la Valle dell’Entella… e cosa si mangiava ai tempi di Dante! Quindi non vi rimane che tenere sott’occhio la vostra edicola per il prossimo numero di Liguria Food la cui uscita sarà intorno al 20 aprile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *